Normativa Apistica

Dal 2015 è in vigore l’obbligo di registrazione di tutti gli alveari nella Banca Dati Apistica (BDA). Sia gli apicoltori amatoriali che i produttori apistici sono obbligati a farlo.

Invitiamo gli apicoltori, che ancora non avessero provveduto, ad attivarsi con sollecitudine al fine di regolarizzare la propria posizione operando direttamente sul sito del Sistema Informativo Nazionale (https://www.vetinfo.sanita.it/) oppure mediante delega ad una delle figure sopra elencate.

AANI, in qualità di Associazione di Apicoltori, effettua questo servizio a favore dei propri iscritti. A tal fine, i soci che intendessero delegare la propria iscrizione in Banca Dati Apistica (BDA) possono scaricare e compilare la seguente modulistica:

·  delega AANI e BDA

·  dati alveari anagrafe

che andrà restituita presso  i nostri recapiti, unitamente a copia della ricevuta di versamento (vedi come associarsi).

I soci che hanno delegato AANI ad operare in BDA e che effettuano nomadismo (spostamento alveari/nuclei), servizio di impollinazione e cessione di materiale vivo (alveari, nuclei, pacchi d’ape, api regine), di seguito troveranno i moduli necessari per poter effettuare tali operazioni in BDA.

Per coloro che hanno dato delega ad AANI è necessario anticipare di qualche giorno (4/5gg) le comunicazioni da inserire in BDA (Si ricorda a tal proposito che sabato, domenica e festivi gli uffici sono chiusi).

ATTENZIONE: In caso di cessazione dell’attività apistica, è obbligatoria la comunicazione di cessata attività in BDA entro 30gg.

La Nuova Anagrafe Apistica Nazionale (BDA), prevede anche l’obbligo di aggiornare annualmente la consistenza (censimento annuale) e la dislocazione degli apiari posseduti (indirizzo e coordinate geografiche) nel periodo compreso tra il 1° novembre ed il 31 dicembre di ogni anno, e, nel caso in cui non vi siano state variazioni nella consistenza, provvedere comunque a confermare le informazioni già registrate.

Per coloro che non effettuano nomadismo o cessioni di alveari, non è prevista (come da Manuale operativo dell’Anagrafe Apistica istituito ai sensi del Decreto 4-12-2009) alcuna  comunicazione fino al prossimo censimento che dovrà essere effettuato tra il 01 novembre e il 31 dicembre dell’anno.